Dal 27 al 29 agosto 2021 sulla riviera Romagnola, si terrà l’evento della durata di 3 giorni interamente dedicato alla pratica, alla scoperta e alla diffusione dello Yoga e alle discipline olistiche

Per il terzo anno consecutivo lo Yoga, in tutte le sue declinazioni, tornerà ad essere grande protagonista nell’ultimo fine settimana di agosto a Cervia Milano Marittima.  Venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 agosto, la secolare Pineta della destinazione balneare romagnola sarà nuovamente la Pineta dello Yoga e del Benessere.  Dopo il raccoglimento nel silenzio dello scorso anno, quest’anno l’evento si impegna ad offrire a tutti i partecipanti l’esperienza dell’ENTUSIASMO. Entheos deriva dal greco antico εν του θεού ουσία, e racchiude l’etimologia della parola ‘entusiasmo‘, il combustibile interiore che darà vita a questa nuova edizione per celebrare insieme lo Yoga, l’Ambiente, la Musica e il Movimento.

Chi sono gli ospiti
Saranno presenti tra i nomi che stanno confermando la loro presenza, Ragunath Yogi, ex front man degli Youth of Today, Yogrishi Vishvketu, vero padrino dell’iniziativa, assieme alle Yogini Mominatu e Jenny Jessen (Prem Padma), Tracy Chaplin, esperto di Yoga, arti marziali e nipote di Charlie Chaplin. Tra gli italiani si riconfermano la presenza di Rirri (Erica Qualizza) e Lucrezia Montrone tra i molti altri ancora in fase di conferma. Flavio Daniele, fondatore di Nei Dan School e pioniere del Tai Chi in Italia, segue la direzione artistica dell’area Tai Chi, con il coinvolgimento maestri di fama nazionale.

I magazzini del sale
Alla programmazione legata alla pratica vera e propria dello Yoga, che si svolgerà regolarmente nel Parco Naturale secondo le stesse modalità dello scorso anno, si affiancherà una ricca programmazione di conferenze dedicate al tema dell’ecologia e della salute. Alla fine di ogni giornata concerti e conferenze continueranno ad animare la città, con la partecipazione di ospiti internazionali e nazionali di richiamo, come il professor Saverio Marchignoli dell’Università di Bologna, Jim Beckwith (USA), Sergio Muniz e la compagna Morena Shree Sundari Firpo.
Gli spazi dei magazzini ospiteranno quindi la programmazione di conferenze su salute, ecologia e movimento, proiezioni e spettacoli legati alla musica e al suono, volti ad accogliere tematiche e contenuti integrati alle attività di pratica fisica che si svolgeranno regolarmente nel Parco Naturale.

Acquistando un biglietto per l’ingresso al Festival contribuirai concretamente alla missione di ri-piantumare degli alberi distrutti dall’uragano che nel 2019 ha abbattuto la Pineta di Cervia.

Gabriella Origano

Direttore Editoriale di OlisticNews, giornalista iscritta all’elenco dei pubblicisti dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia; lavora per anni nel campo delle Digital Graphic Arts per importanti editori e aziende internazionali. Scopre la...