Il Mantra del Be Happy
di Elena Carrera

All’evento BE HAPPY , letteralmente “sii felice”, ho pianto come da tempo non mi succedeva. Detta così non è una gran bella pubblicità e paradossalmente l’ho anche detto al termine della giornata ricevendo, però, un applauso dal pubblico e un personale ringraziamento da parte di Richard Romagnoli, l’ideatore dell’workshop.

Il corpo umano, mi ha spiegato Richard, quando sperimenta sensazioni di benessere e felicità molto intensi, per proteggersi, a volte, ne attiva di  opposti come il pianto, appunto, per equilibrare e compensare. Effettivamente 13 minuti ininterrotti di risata collettiva non li avevo mai vissuti prima. Né tantomeno avevo metaforicamente sorseggiato un Joy cocktail, generatore dalla chimica della felicità. Già dopo pochi minuti ho percepito una sensazione di serenità e dopo 7 ore di pratica, con varie tecniche, posso affermare che mi ha anche regalato una discreta pulizia di ricordi del dolore archiviate chissà dove, e che ciclicamente riaffioravano.

«Essere felici è una scelta e le persone felici sono un patrimonio dell’umanità – ha spiegato Romagnoli. – Imparare le tecniche per esserlo diventa un dono che fate non solo a voi stessi, ma all’intero pianeta. Significa scegliere uno stile di vita che vi aiuterà a focalizzare la vostra consapevolezza su ciò che già avete e non su quello che vi manca».

Ecco perché è importante applicare le pratiche del BE HAPPY . Ridere, meditare, respirare con consapevolezza, avere gratitudine, osare, ricevere perdono e recitare i mantra aiuta a raggiungere una sensazione di felicità a livello fisico, emozionale, mentale e spirituale. Certo, non è un processo semplice ed immediato, soprattutto nei momenti difficili. Richiede allenamento durante il quale vengono coltivate abitudini felici con determinazione, impegno e costanza. Ma poi i risultati positivi non finiscono qui: quando si è felici è anche più facile adottare nel nostro stile di vita virtù come verità, pace, rettitudine, non violenza e amore.

È questo il potere generativo della felicità.

Riquadro 1. POST ESSERE FELICE

Esperienza fantastica. Richard è un professionista, visionario e coach allo stesso tempo. Abbiamo riso, pianto, abbracciato, ballato, cantato, meditato e perdonato. Niente fuffa, tutta sostanza. (30 maggio 2022)

RIQUADRO 2. CHI È RICHARD ROMAGNOLI

Autore di 9 libri sulla felicità, di cui Happygenetica scritta con PierMario Biava, ha creato diverse meditazioni e workshop. Il suo mantra è Hoo Haa e da anni viene invitato come relatore nei TEDx Talk. E’ coach e ideatore degli Happy Catch Club nei quali sperimentare la meditazione della risata, lo yoga nidra e la pratica energetica emozionale del C.a.t.c.h.

Per maggiori info richardromagnoli.com   dove troverete anche la news del prossimo Be Happy che si svolgerà a Padova il 23 ottobre 2022

Elena Carrera

Elena Carrera, pranic healer da 22 anni con Institute for Inner Studies Choa Kok Sui, opera nel mondo delle energie olistiche come shiatsuca e blogger. Dopo tre anni di studio e pratica ha conseguito l'attestato di qualificazione professionale di...

Vlog Playlists

Meks Flickr

  • Susannah
  • Echolocation
  • Dialogues
  • a.d.
  • Krise au logis
  • mosaïc
  • neons
  • managment
  • powerwolf

Meks Social

Collaboratively harness market-driven processes whereas resource-leveling internal or "organic" sources. Competently formulate.

Meks ThemeForest