Sentiamo spesso parlare dell’energia femminile, l’essenza del femminino come mezzo per la trasformazione e la guarigione, un potere legato al corpo, ai cicli della natura e alla terra.
Pioniera nello studio della spiritualità femminile è Brooke Medicine Eagle, una grande esperta della saggezza, dei misteri e delle arti delle donne. Leggendaria guaritrice nativa americana, è una visionaria, ecologista, cantautrice e maestra di cerimonie sacre.

Brooke Medicine è l’autrice del classico letterario più venduto dei nativi americani, Buffalo Woman Comes Singing e The Last Ghost Dance. Negli ultimi 35 anni, le sue numerose registrazioni musicali,  i suoi insegnamenti, le conferenze e i ritiri spirituali hanno toccato i cuori e le menti delle persone di tutto il mondo.

Si dedica attivamente all’insegnamento delle antiche verità indiane per vivere l’esistenza dell’uomo legata alla terra e liberare lo spirito, e per portare equilibrio e pace alla Madre Terra. Ha sangue nativo dei popoli Lakota, Nez Perce e Cherokee, e antenati europei, ma la sua origine tribale appartiene alla tribù Indiana Crow nel Montana.

Brooke ha un anima estremamente green. Ambientalista e a sostegno di una vita armoniosa ha come obiettivo quello di salvaguardare l’ambiente e nello specifico preservare l’acqua che considera sacra. Conduce uno stile di vita da vera ecologista mantenendo un comportamento sostenibile per un ritorno alla natura, in contrapposizione con quanto creato dall’uomo.

Nell’anno 2000 è stata tra le 30 persone che ha ricevuto il premio speciale Magical Blend Millennium Award conferitole per l’importante contribuito alla valorizzazione culturale nel mondo, insieme al Dalai Lama, Mikhail Gorbacio, Jean Houston, Oprah Winfrey, Deepak Chopra, Jean Houston, Crosby, Stills, Nash, & Young e molti altri.

Il suo interesse è rivolto principalmente allo studio della spiritualità femminile, attraverso le antiche forme rituali per il risveglio della Dea spirituale insita in ogni donna.

La spiritualità femminile è da sempre custodita nel corpo della donna, grazie alla sua natura ciclica mestruale in stretto contatto con le fasi lunari. Durante questo periodo, la donna si connette facilmente con le altre dimensioni di energia che le permettono di ampliare la sua consapevolezza interiore, divenendo più sensibile, intuitiva e creativa.
Anticamente, le donne si riunivano durante il ciclo mestruale danzando e cantando in cerchio per connettersi con il mondo dello Spirito e congiungersi alla Dea femminile. Attraverso i secoli questa cultura è stata spazzata dall’imperante cultura maschilista, che ha affermato sempre più la sua supremazia.

Brooke Medicine Eagle durante i suoi workshop insegna un metodo profondo per ricongiungersi al proprio corpo, basato su semplici rituali da celebrare durante il ciclo delle stagioni e della luna. Viene utilizzato come mezzo di trasformazione e guarigione, un modo per essere in salute e connettersi con la magia dell’universo, per riportare l’equilibro fra essere umano e natura.

Un’aspetto importante per un processo di trasformazione è quello di portare l’individuo alla liberazione di vecchi schemi, per ricollegarsi al vero e più profondo Sé. Nella sua visione Brooke vede un prossimo decennio caratterizzato da grandi energie, che giungeranno sulla Terra per guarire e trasformare le limitazioni, lo stress e la disarmonia e rimuovere così i vecchi percorsi energetici.

Attualmente Brooke utilizza due potenti tecniche di riequilibrio profondo: l’Inkan Luminous Body Healings, per cancellare i nostri schemi mentali, e la tecnica Somatic Experiencing, per rilasciare i traumi più profondi e lo stress accumulato.

Inkan Luminous Body Healings,  guarigione del corpo luminoso basato sulla Tradizione Inka, sono potenti sessione svolte per facilitare il rilascio dei modelli  personali, familiari e schemi karmici.

L’altro metodo utilizzato da Brooke è la tecnica Somatic Healing fondata da Peter Levine. Un potente metodo di lavoro psico-fisiologico per liberarsi da profondi stress basato sull’esperienza sensoriale di stati emozionali vissuti per eliminare il trauma recuperando consapevolezza del proprio corpo.

 

Gabriella Origano

 

 

 

Gabriella Origano

Direttore Editoriale di OlisticNews. Dopo la formazione come Graphic Designer lavora nel campo delle Digital Graphic Arts per importanti editoriali e aziende internazionali. Scopre la validità e l’efficacia delle discipline olistiche e si appassiona...